L’ARTE DELL’INTERPRETAZIONE

Il repertorio pianistico dall’’800 ad oggi

 

La masterclass avrà una durata di quattro giorni e si svolgerà dalle 10 del mattino alle 19.

E’ indirizzata a tutti i pianisti, giovanissimi, giovani o meno giovani che vogliano approfondire il proprio approccio al repertorio e alla tecnica pianistica.

 

Durante il corso ogni allievo avrà l’opportunità di affrontare il repertorio presentato che è a libera scelta.

Il corso, anche se rivolto praticamente a ogni singolo pianista, è da considerarsi collettivo poiché coinvolge l’intero gruppo dei partecipanti.

Saranno affrontati tanti aspetti del pianismo quali, l’elaborazione di una interpretazione che rispetti il testo, ma che sia anche fortemente individuale, la gestione della performance pubblica, alcuni aspetti fondamentali nello studio di un brano, i differenti stili a seconda dei periodi storici e dei compositori, le soluzioni tecniche, la scelta di un repertorio che rispecchi le proprie qualità e che abbia al contempo una sua coerenza intrinseca.

Il 25 gennaio, al termine della masterclass, gli allievi avranno la possibilità di esibirsi in un concerto che sarà inserito come fuori programma nella stagione di Palermo Classica.

 

Scarica il modulo di iscrizione

L’ARTE DELL’INTERPRETAZIONE

Il repertorio pianistico dall’’800 ad oggi

 

La masterclass avrà una durata di quattro giorni e si svolgerà dalle 10 del mattino alle 19.

E’ indirizzata a tutti i pianisti, giovanissimi, giovani o meno giovani che vogliano approfondire il proprio approccio al repertorio e alla tecnica pianistica.

 

Durante il corso ogni allievo avrà l’opportunità di affrontare il repertorio presentato che è a libera scelta.

Il corso, anche se rivolto praticamente a ogni singolo pianista, è da considerarsi collettivo poiché coinvolge l’intero gruppo dei partecipanti.

Saranno affrontati tanti aspetti del pianismo quali, l’elaborazione di una interpretazione che rispetti il testo, ma che sia anche fortemente individuale, la gestione della performance pubblica, alcuni aspetti fondamentali nello studio di un brano, i differenti stili a seconda dei periodi storici e dei compositori, le soluzioni tecniche, la scelta di un repertorio che rispecchi le proprie qualità e che abbia al contempo una sua coerenza intrinseca.

Il 25 gennaio, al termine della masterclass, gli allievi avranno la possibilità di esibirsi in un concerto che sarà inserito come fuori programma nella stagione di Palermo Classica.

 

Scarica il modulo di iscrizione